Frutta fresca/Nashi
Big Image Nashi

    Descrizione
    Frutto tondeggiante, dalla polpa croccante, dolce e profumata.
    La buccia Ŕ liscia o leggermente ruvida a seconda delle varieta, dorata. Appartenente alla famiglia delle Rosaceae.
    Tra le varietÓ pi¨ significative: Kosui, Hosui, Nijisseiki, Shinko, Chojuro.

    ProprietÓ
    Frutto povero di calorie ma ricco di sali minerali, che aiutano a regolare i liquidi corporei, Ŕ anche una buona fonte di vitamine del gruppo B, fondamentali per il metabolismo, il tono muscolare dello stomaco, per la salute della pelle, degli occhi e del fegato.

    Principali informazioni nutrizionali
    Sali minerali (ferro, potassio), vitamine C e del Gruppo B, fibre.

    Calorie per 100g
    51

    Paesi di provenienza
    Cina, Giappone, Corea del Sud, Stati Uniti, Nuova Zelanda, Australia, Italia.

    StagionalitÓ
    Agosto e settembre (la commercializzazione del prodotto italiano si prolunga fino a dicembre).

    CuriositÓ
    Frutto originario della Cina, fu introdotto negli Stati Uniti nel XIX secolo dai minatori Cinesi.
    Il nome Nashi Ŕ giapponese e significa "pera", il nome cinese Ŕ "Li".


Ritorna all'indice prodotti